Corpo carbonizzato 45enne nel Reggiano

Il cadavere di un uomo di 45 anni, carbonizzato, è stato trovato nel cortile della sua abitazione a Regnano, frazione di Viano, comune della pedecollina di Reggio Emilia. La scoperta è stata fatta intorno alle 12.30 da un vicino di casa. L'uomo, originario del napoletano, era sdraiato a terra all'aperto con a fianco quel che resta di una tanica di plastica che conteneva benzina. Sul posto, dopo l'allarme, sono accorsi i Carabinieri e il sostituto procuratore di Reggio Emilia, Maria Rita Pantani. La salma e tutto il materiale rinvenuto sono stati posti sotto sequestro. Sulla vicenda è stato aperto un fascicolo, per il momento senza ipotesi di reato, per poter effettuare ulteriori accertamenti e chiarire i contorni della tragedia. Al momento nessuna ipotesi è esclusa ma si propenderebbe per il gesto volontario.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Lungoparma
  2. Sassuolo 2000
  3. Questure Polizia di Stato
  4. Ravennanotizie.it
  5. Parma Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Mezzani

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...